La Roma riprende a correre. Tris d’autore al Torino.

La Roma riprende a correre. Tris d’autore al Torino.

0

La squadra di Di Francesco prepara la Champions con la seconda vittoria consecutiva in campionato.

 

La Roma raddoppia in campionato e chiama a raccolta i tifosi sognando la rimonta europea contro lo Shakthar. DopoRoma_torino (2) lo show al San Paolo, anche l’Olimpico torna ad esultare per un successo giallorosso. “E che vittoria! Seconda puntata”. La squadra del tecnico Eusebio Di Francesco si impone con un netto 3-0 ai danni del Torino di Mazzarri, dopo la lezione agli uomini di Sarri (2-4 il finale, ndr). Sette reti in due sfide, gol e sorrisi ritrovati, convinzione nei propri mezzi e determinazione dei momenti migliori della gestione Di Francesco. Le reti di Manolas, De Rossi e Pellegrini regalano altri tre punti fondamentali anche per la lotta nella zona Champions League, per un finale di campionato che necessita di vittorie, punti e serenità.

 

Roma_torino (9)

LA GARA – Il ricordo struggente e sentito per la perdita di Astori accompagna le squadre in campo. Tra i calciatori la commozione è visibile. Di Francesco pensa alla Champions League, ma non si esime, nelle scelte, dall’affrontare ilRoma_torino (6) Torino con rispetto e concentrazione. La prima frazione è ad appannaggio della formazione ospite, che mette in campo grande personalità con il solito Belotti a trascinare gli uomini di Mazzarri. Sono Iago Falque e Rincon a dominare la scena in mediana. Ma, nella ripresa la Roma scende in campo con una grande voglia di chiude il match. Manolas dopo dieci minuti dalla ripresa del gioco sfrutta al meglio un cross di Florenzi. Da questo momento la sfida cambia ulteriormente, con maggiori spazi per i giallorossi ed intorno alla mezz’ora De Rossi risolve una mischia con una scivolata che denota la sua voglia di dedicare una rete al suo amico scomparso. Il ricordo dell’amico Astori è chiaro nel volto di capitan Daniele, come ricordato anche dal suo gesto (partire di prima mattina per raggiungere Firenze, luogo delle esequie). Tornando sulla gara, il finale è dolce per la Roma. Il gol di Pellegrini regala un’ulteriore passerella ai giallorossi, che dopo il triplice fischio finale chiamano a raccolta i tifosi per martedì.

Roma_torino (12)MARTEDI’ CHAMPIONS – Tutti all’Olimpico per spingere i giallorossi al successo. Le gare contro Napoli e Torino regalano nuove certezze in vista degli ottavi di finale della principale competizione europea, dove c’è da recuperare il 2-1 dell’andata. La missione diventa sempre più fattibile e possibile, considerando il momento positivo della squadra di Di Francesco e soprattutto l’apporto che arriverà dalle tribune. Martedì sera dalle 20.45 spazio alla colonna sonora delle serate europee ed al sogno di entrare tra le migliori otto squadre del panorama calcistico del Vecchio Continente. [Foto Cosimo Martemucci]

About author
Foto del profilo di Francesco Calia

Francesco Calia

Giornalista pubblicista da quasi un decennio, fin da giovanissimo ha fatto delle sue passioni la sua professione. Ama seguire e praticare sport di ogni genere, ma il suo primo amore resta il calcio.